Verso il buio

Gli esseri umani, si sa, sono conformisti. Il conformismo costruisce identità, l’identità crea appartenenza. Quest’ultima è forza e motore di tutte le società. Ma che succede se il modello proposto è antidemocratico, violento, irrazionale? Succede che la società si ammala. Come in un organismo, se il codice genetico delle cellule si compromette, si ha l’insorgenza di un tumore che, a volte, può portare rapidamente alla morte. Quali sono i modelli sociali proposti? Sono quelli che fanno notizia: fieri terroristi, stupratori (ma bravi ragazzi), abili potenti corrotti, nazionalisti autoritari, militari, gretti ignoranti, violenti machisti. Non per forza proposti come modelli positivi, ma come unici modelli di riferimento, esclusivi, voraci divoratori di spazi nei palinsesti dell’informazione.

Il risultato è quello che vediamo: un generale ed inarrestabile imbarbarimento delle masse, un conformismo a modelli sociali distruttivi.
Sono molto preoccupato sul prossimo futuro. Ormai vedo inevitabile una feroce e sanguinosa guerra che si combatterà sulle terre che le nostre generazioni hanno sempre vissuto in pace, dove il famoso motto “libertà, fratellanza, uguaglianza, o morte” manterrà solo l’ultima parola, per decenni a venire.

Cosa fare per evitare questa prospettiva apocalittica? Non lo so, ma la consapevolezza sulla rotta intrapresa penso sia fondamentale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: